30 giu 2013

Due passi al Rifugio Fondovalle

Per arrivarci basta poco, 35 minuti di strada pianeggiante e 90 m di dislivello ai piedi del pilastro della Cima Una dalla quale il 12/10/2007 si staccarono 60.000 mc. di roccia, che rovinarono a valle coprendo boschi, prati, case di cinque cm di polvere, senza causare danni a persone; ma vale sempre la pena di fare un salto alla Talschlusshütte - Rifugio Fondovalle, graziosa capanna di legno posta a 1548 m in Comune di Sesto Pusteria.
Vale la pena non solo per la posizione del rifugio: nel soleggiato piano che chiude la Val Fiscalina ci si trova, infatti, all'ingresso del Parco Naturale delle Dolomiti di Sesto e si può godere di un bel panorama. Intorno al rifugio si ergono vette sulle quali sono state scritte grandi pagine di storia dolomitica: dalla Croda Rossa di Sesto alla Cima Una, dalla Croda dei Toni all'imponente e turrita Punta dei Tre Scarperi.

Il rifugio è una meta piacevole per grandi e piccoli: c'è un parco giochi, d'estate e d'inverno lo si suò raggiungere con una slitta a cavalli, con la neve si scia lungo la pista di fondo che parte da Moso e sale in uno scenario ammantato di bianco.
La capanna è accogliente ed offre una grande Stube e alcune stanze foderate di legno che ricordano Heidi: a pranzo propone i piatti più golosi della cucina locale, fra i quali possiamo consigliare la minestra d'orzo, quella di gulasch, lo strudel, la Linzertorte. 
In poche parole, alla Talschlusshütte, rinomata e sempre affollata, si può trovare tutto ciò che rende l’ambiente della montagna piacevole e allettante, proposto in un modo unico.
Nonostante l'accesso richieda un'ora buona di automobile da Cortina e spesso il Piano Fiscalino sia affollato come un parcheggio di una grande città, se non si ha tempo né voglia di camminare l'escursione merita proprio un pensiero, che oggi abbiamo rifatto.
In Val Fiscalina non ci sarà di certo la sempre vagheggiata solitudine alpina, ma dieci minuti oltre la capanna iniziano comunque i sentieri per i rifugi Zsigmondy-Comici, Locatelli-Innerkofler, Prati di Croda Rossa e quelli che salgono più in alto, verso le crode ...

Sullo Spalto di Col Bechéi, una cima senza cima

Il nome "Spalto" (più diffuso al plurale, "Spalti") di Col Bechéi, che identifica una zona famosa per le vie di scalata...