25 ago 2012

Cima NE di Marcoira e Zesta: due libri di vetta rovinati:

La Cima NE di Marcoira e la Zesta sono due  rilievi della "diramazione ampezzana" del Sorapis; entrambi visibili dal Passo Tre Croci, si fronteggiano,  non sono molto lunghi né molto difficili da salire, e soprattutto sono due pregiati belvederi. 
Dalla Cima NE di Marcoira verso le Cime del Laudo,
la Zesta e la Punta Nera (E.M., 19/7/2003)
Sulla Cima NE di Marcoira (2422 m)  portai per primo, il 10 ottobre 1999, un libro di vetta, presto sostituito da uno più grande, in cui anno dopo anno si sono accumulate le testimonianze di chi dalla sottostante Forcella Marcoira sceglie di deviare dal battuto sentiero del Ciadin del Loudo e rimontare gli erti pendii erbosi con labili tracce che portano in vetta a godere un bel panorama, verso il Sorapis da una parte e la conca di Misurina dall'altra. 
Sulla Zesta il libro fu lasciato nel 1994 dagli amici Mara e Ivano; anche questo, in quasi vent'anni si è arricchito delle note di numerosi appassionati che hanno scelto la cima per una salita non del tutto banale, con poche tracce e culminante in una sommità solitaria. 
Nonostante le precauzioni che si prendono perché i libri di vetta si conservino nel modo migliore, di recente gli amici Clara e Roberto, saliti su entrambe le cime, mi hanno riferito di avere trovato il libro della Marcoira danneggiato dalle intemperie e  inutilizzabile; spero che qualcuno di buona volontà provveda a sostituirlo, consentendo di perpetuare la cronistoria di chi sale su quella cima, molto raramente dalle vie di roccia a settentrione e un po' più spesso per la via normale.
Anche il libro della Zesta ha subito il maltempo e non versava più in buone condizioni ma, riportato a valle e convenientemente riparato, è stato poi rimesso al suo posto sotto l'ometto a 2768 m di quota, e ancora per qualche tempo potrà documentare le non folte salite sulla vetta da parte di "buongustai" dolomitici.

"Pala di Marco" sul Mondeciasadió: probabile prima sci-alpinistica?

Una foto  che ho scattato dal salotto, negli ultimi giorni d'autunno prima dell'arrivo della neve, al crestone di Mondeciasadió - d...